come avviare il PC in modalità provvisoria di Windows 10 e Windows 11

come avviare il PC in modalità provvisoria di Windows

Nelle sezioni seguenti, in questo articolo, scoprirai come avviare il PC in modalità provvisoria di Windows 10 e Windows 11. A seguire vedremo come avviare il PC in modalità provvisoria da “impostazioni”, dalla “schermata di accesso” o da una “schermata nera o vuota”.

A volte capita che, accendendo il nostro computer questo faccia fatica ad avviarsi o addirittura di accendersi, in ogni modo. È qui che può entrare in gioco la “modalità provvisoria” di Windows. Con la modalità provvisoria, Windows viene avviato in uno stato di base, con un set limitato di file e driver. Se un problema non si verifica in modalità provvisoria, significa che il problema non è causato dalle impostazioni predefinite e dai driver di dispositivo di base. L’osservazione di Windows in modalità provvisoria ti consente di limitare l’origine di un problema e può aiutarti a risolvere i problemi nel tuo PC.
Esistono due versioni della modalità provvisoria:

  • modalità provvisoria
  • modalità provvisoria con rete

La modalità provvisoria con rete aggiunge i driver e i servizi di rete necessari per accedere ad internet e ad altri computer della rete.

come avviare modalità provvisoria da impostazioni

  • premi i tasti “windows” + “i” sulla tastiera per aprire “impostazioni”. Se non funziona, seleziona il pulsante “start”, quindi “impostazioni”
  • seleziona “aggiorna & sicurezza”, poi “ripristino” si apriranno le impostazioni di ripristino
  • se hai windows 10, in “avvio avanzato” seleziona “riavvia ora”, oppure in “opzioni di ripristino”, accanto ad “avvio avanzato”, seleziona “riavvia ora”, se hai windows 11
  • dopo il riavvio del PC nella schermata “scegli un’opzione”, seleziona “risoluzione dei problemi”, poi “opzioni avanzate”, “impostazioni di avvio” ed infine “riavvia”. È possibile che ti venga chiesto di immettere la chiave di ripristino di BitLocker.
  • a questo punto, dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona “4” o premi “F4” per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se devi usare Internet, seleziona “5” o premi “F5” per la modalità provvisoria con rete

come avviare modalità provvisoria dalla schermata di accesso

Quando non riesci ad aprire le impostazioni per entrare in modalità provvisoria, ti basta riavviare il dispositivo dalla schermata di accesso di Windows.

  • nella schermata di accesso di Windows tieni premuto “maiusc” mentre selezioni “arresta” poi “riavvia”
  • dopo il riavvio del PC nella schermata “scegli un’opzione” , seleziona “risoluzione dei problemi”, poi “opzioni avanzate”, “impostazioni di avvio e quindi “riavvia”. Anche in questo caso è possibile che ti venga chiesto di immettere la chiave di ripristino di BitLocker
  • a questo punto, dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona “4” o premi “F4” per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se devi usare Internet, seleziona “5” o premi “F5” per la modalità provvisoria con rete

come avviare modalità provvisoria dalla schermata nera o vuota

Prima di attivare la modalità provvisoria, devi accedere all’”ambiente di ripristino Windows (winRE)”. Per fare questo, devi spegnere e riaccendere ripetutamente il dispositivo:

  • tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo
  • dopo lo spegnimento, premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo
  • al primo segnale dell’avvio di Windows, ad esempio quando visualizzi il logo del produttore al riavvio, tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo
  • adesso premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere ancora il dispositivo
  • al riavvio di Windows, tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo una seconda volta
  • premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo
  • se hai windows 10, questa volta consenti il riavvio completo del dispositivo. per accedere all’ambiente winRE. Se invece possiedi windows 11, consenti il riavvio del dispositivo in “ripristino automatico”, dopodiché seleziona “opzioni avanzate” per accedere a winRE
  • da notare che se hai crittografato il dispositivo, avrai bisogno della chiave BitLocker per avviarlo in modalità provvisoria

Una volta arrivati nell’ambiente winRE, esegui queste operazioni per accedere alla modalità provvisoria:

  • nella schermata “scegli un’opzione” seleziona “risoluzione dei problemi“, poi “opzioni avanzate”, quindi “impostazioni di avvio” ed infine “riavvia”
  • dopo il riavvio del dispositivo, viene visualizzato un elenco di opzioni. Seleziona l’opzione “5” nell’elenco o premi “F5” per avviare la modalità provvisoria con rete.

Il riavvio del dispositivo, che tu abbia Windows 10 o Windows 11, dovrebbe essere sufficiente per uscire dalla modalità provvisoria e tornare alla normale modalità di avvio di Windows. Tuttavia, se per qualche motivo il computer viene ancora avviato automaticamente in modalità provvisoria dopo il riavvio, prova quanto segue:

  • premi il tasto “windows” + “r”
  • digita “msconfig” nella casella “apri” e quindi seleziona “OK”
  • seleziona la scheda “avvio”
  • in “opzioni di avvio” deseleziona la casella di controllo “avvio sicuro”

sito ufficiale

www.microsoft.com

conclusioni

Come abbiamo visto in questo articolo, riuscire ad avviare il PC in modalità provvisoria di Windows, in Windows 10 e Windows 11, è abbastanza semplice, infatti il sistema operativo ci offre diversi strumenti, utili e semplici da utilizzare.

Aspettiamo un tuo commento su questo articolo. Puoi anche utilizzare il modulo di contatti presente sul sito per segnalarci eventuali errori nelle informazioni riportate e provvederemo subito ad aggiornare l’articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto