come contattare il servizio assistenza clienti Amazon

come contattare il servizio assistenza clienti Amazon

Amazon è una delle più importanti aziende di vendita online. La società, fondata nel 1994 è col tempo diventata leader mondiale del settore e-commerce. Sul sito è infatti possibile trovare prodotti di ogni genere, sempre ad un prezzo molto vantaggioso. Inizialmente si occupava esclusivamente di vendita di libri, divenendo il punto di riferimento di tutti gli appassionati di lettura del mondo in breve tempo. In seguito vennero aggiunte altre sezioni di vendita, CD, videogiochi, articoli elettronici, software, DVD. Il successo fu talmente si aggiunsero sempre più settori merceologici. Ad oggi Amazon è la piattaforma di vendite online che spazia in ogni settore. Il nome “Amazon”, fu deciso in seguito dal fondatore, ricordando il Rio delle Amazzoni. Con questo articolo cercheremo di descrivere in maniera chiara, come poter contattare il servizio assistenza clienti Amazon grazie a tutte le modalità a disposizione.

Dal 1997, l’azienda Amazon è quotata in borsa.

La grandezza di Amazon è dovuta alla sua affidabilità, alla sua puntualità, alla serietà con la quale gestisce sia la fase vendita che postvendita, mettendo a disposizione vari servizi e varie modalità di assistenza e/o rimborso. Il segreto di tanto successo è da attribuire anche al servizio di assistenza dedicato ai clienti, pronto ad assecondare le esigenze di ogni utente.

Entrare nel mondo Amazon significa accedere ad una serie di vantaggi in termini di risparmio economico e di comodità con in più il meglio dell’intrattenimento, con musica, video, ebook ed audiolibri.

I grandi numeri di Amazon, portano ad avere spesso necessità di dover contattare Amazon e ricevere assistenza diretta, magari riuscendo a parlare con un operatore. In questo articolo sono elencati nel dettaglio quali sono i principali canali di contatto Amazon e come utilizzarli al meglio per ottenere una consulenza efficiente, diretta ed esaustiva. Come vedremo l’azienda ha creato un sistema di assistenza velocissimo e tramite diversi canali, che hanno fatto crescere nome e brand dell’azienda, rendendola oggi la più sicura per effettuare acquisti online.

come parlare con un operatore Amazon tramite telefono

Prima di effettuare un ordine o per ricevere assistenza diretta o contattare il servizio assistenza clienti Amazon a seguito dell’acquisto effettuato online, la prima modalità che viene in mente per parlare con l’azienda è parlare con un operatore al telefono. Purtroppo però, in questo momento, non è disponibile un numero verde Amazon dedicato all’assistenza.

In passato era disponibile il numero verde Amazon che poteva essere utilizzato per ottenere assistenza tecnica, commerciale e amministrativa:

  • 800 14 58 51

Se si chiamava dall’estero, bisognava invece chiamare il numero

  • +39 020 061 79 24

Per l’assistenza relativa a Kindle, il dispositivo di Amazon per leggere gli ebook, l’azienda metteva a disposizione sia il numero verde che un numero a pagamento:

  • 800 14 58 52, numero verde per la richiesta di supporto dall’Italia
  • +39 020 061 7929 numero a pagamento, per chiedere supporto agli operatori Amazon dall’estero

Come già accennato però questi servizi non sono più disponibili. Per richiedere assistenza circa il servizio Kindle, è necessario utilizzare uno degli altri canali di contatto per parlare con un operatore, come vedremo in seguito e nel caso specifico si dovrà specificare che la richiesta di assistenza riguarda il servizio Kindle.

Altri numeri che erano disponibili per il contato diretto con gli operatori Amazon:

  • 800 798 277
  • 800 628 805

Purtroppo, come i precedenti, anche questi numeri sono però stati disattivati da Amazon e non risultano più attivi, a rispondere sarà una voce registrata che informa il cliente che non è più possibile ricevere assistenza tramite telefono elencando quelle che sono le alternative per ricevere Assistenza.

In Italia Amazon vanta milioni di clienti con milioni di merci movimentate ogni mese e quando si parla di cosi grandi volumi di vendita le problematiche a cui i clienti possono andare incontro possono essere altrettanto importanti. È per questo che Amazon fornisce assistenza su tutti i servizi offerti come:

  • problema sulla spedizione
  • problema sulla garanzia di un oggetto
  • problema sulla restituzione di un oggetto
  • problema sul reso di un oggetto
  • problema sulla fatturazione o pagamento di un oggetto
  • problema sul rimborso di un Oggetto
  • problemi Abbonamento Amazon Prime Video

Come abbiamo visto però, tutti i numeri per contattare direttamente Amazon ed il suo servizio assistenza clienti, non risultano più essere attivi a ricevere chiamate. Nonostante ciò, vedremo in seguito che esistono infatti diverse procedure per ottenere assistenza da Amazon, grazie alle procedure online direttamente dal proprio account. Accedendo alla propria area personale è possibile richiedere assistenza online in vari modi, indicando il motivo per il quale si vuole entrare in contatto con Amazon. In questo modo si sarà indirizzati verso la persona giusta e di competenza che saprà indicare la soluzione in maniera veloce ed efficiente.

come contattare il servizio clienti Amazon tramite il sito web

Il sito web ufficiale è anche il canale principale da utilizzare per ricevere assistenza. Trattandosi di un’azienda che offre i propri servizi esclusivamente online, è possibile accedere ai diversi strumenti messi a disposizione da Amazon tramite i quali è possibile scegliere l’argomento di nostro interesse o che più si avvicina alla nostra problematica.

Nel caso in cui gli strumenti proposti per gestire il proprio account non siano sufficienti per trovare una soluzione, è possibile contattare gli operatori del servizio assistenza clienti Amazon per esporre qualsiasi tipo di problematica e per ottenere assistenza commerciale, amministrativa e tecnica tramite chat ed email. Per utilizzare questo servizio è necessario accedere, con le proprie credenziali, alla sezione seguente del sito web e sarà necessario compilare il modulo che viene proposto:

Basterà indicare l’argomento per il quale richiediamo assistenza e specificare in che modo si vuole essere contattati. Infatti sarà possibile scegliere di essere ricontattati telefonicamente da un operatore del servizio clienti Amazon, aprire una chat o inviare una email. Se si presentano problemi con i propri ordini, il consiglio è quello di partire da questa pagina.

come contattare un venditore del Marketplace Amazon

Se vogliamo ricevere informazioni sul nostro acquisto, o prima di effettuare un acquisto, è sempre possibile riuscire a contattare un venditore terzo del Marketplace Amazon. Per farlo, bisogna intanto accedere con le nostre credenziali nella sezione acquisti, in seguito accedere nella pagina prodotto Amazon ed individuare la sezione “venduto e spedito da…”, in cui è presente il nome del venditore. Basterà cliccare sul nome del venditore che si trova sui dettagli dell’ordine quindi si verrà reindirizzati nella pagina di quel venditore e per contattarlo sarà necessario cliccare sulla dicitura in alto a destra “contatta il venditore”, sarà possibile trovare il numero di telefono del venditore da contattare se disponibile o, in alternativa, tutte le modalità di contatto. Sempre dalla stessa pagina, è possibile cliccare su “contatta il venditore” per inviare al venditore un messaggio tramite la piattaforma Amazon:

Una volta compilato il modulo di richiesta informazioni, il messaggio sarà inoltrato al venditore che risponderà entro un paio di giorni. Se invece vogliamo contattare un venditore del Marketplace Amazon dopo aver effettuato l’ordine, dobbiamo entrare nella sezione “i miei ordini, selezionare l’ordine dalla lista e compilare il modulo di richiesta informazioni. Per visualizzare tutti i messaggi inviati al venditore oppure all’assistenza Amazon basta aprire la pagina del “centro comunicazioni”. È molto importante sapere che tutti i messaggi scambiati tramite la piattaforma possono essere visualizzati anche dall’assistenza di Amazon, che può intervenire in caso di necessità.

assistenza tramite le FAQ di Amazon

Amazon mette a disposizione una sezione, di domande frequenti con relative risposte piuttosto completa, le FAQ, strumento molto utile ed apprezzato dalla clientela:

Prima di contattare il servizio assistenza clienti Amazon, è possibile verificare questa pagina visto che spesso si riesce a trovare la soluzione al proprio problema in modo molto veloce ed in completa autonomia.

come farsi chiamare da Amazon

Amazon mette a disposizione dei propri clienti la possibilità di parlare con un operatore secondo diverse modalità. La procedura per farsi chiamare da un operatore dell’assistenza Amazon in tempi brevi è molto semplice. La prima cosa da fare sarà quella di effettuare l’accesso all’area personale del sito web, nella barra in alto si trovano diverse opzioni, tra le quali il “servizio clienti”.

Tra le varie indicazioni che appariranno una volta cliccato sulla voce “servizio clienti”, si trova il “contattaci” in basso a destra dopo aver selezionato l’eventuale ordine sul quale chiedere assistenza. Vediamo i passaggi nel dettaglio:

  • login con il proprio account
  • cliccare sul pannello dell’account
  • cliccare sul banner “contattaci”
  • scegliere la tipologia di problema
  • scegliere la tipologia di contatto
    • farsi telefonare
    • avviare una live chat con operatore italiano
    • email

Una volta scelto il problema ed i dettagli del problema dai menù a tendina a fondo pagina, si potrà selezionare, a seconda delle proprie esigenze, il metodo di contatto più congeniale tra le opzioni disponibili:

  • telefono, per farsi chiamare
  • email, per inviare un messaggio di posta elettronica
  • chat, per chattare con un operatore

A questo punto, specificato il motivo del contatto e cliccato sulla modalità di contatto scelta, “telefono” in questo caso, si dovrà inserire il numero di telefono al quale l’operatore Amazon chiamerà per fornire supporto. Infine, è necessario cliccare su “chiamami adesso” per ricevere la chiamata in tempi brevi. Si sarà ricontattati da un consulente Amazon dedicato, al numero indicato, che può essere modificato al momento della richiesta. Questa è una modalità molto utile e comoda, soprattutto se si è all’estero e si vuole parlare telefonicamente con un assistente Amazon ma non si vuole pagare la chiamata. È infatti il metodo più utilizzato dai clienti Amazon per parlare con l’assistenza clienti.

come comunicare con Amazon tramite email

Per riuscire ad inviare un’email ad Amazon dobbiamo seguire una procedura molto simile a quella appena illustrata, per essere contattati telefonicamente. Quindi, bisognerà effettuare l’accesso alla propria area riservata, cliccare su “servizio clienti” e poi su “contattaci”. Dopo aver scelto i dettagli circa i problemi da risolvere su ordini già effettuati o meno, è possibile contattare un operatore del servizio clienti inviando una email, cliccando sulla relativa voce. Dalla pagina che si aprirà basterà scrivere il proprio messaggio di richiesta di assistenza e cliccare su “invia” per inviare l’email al supporto clienti e l’oggetto dell’email sarà il dettaglio del problema indicato in precedenza. In breve tempo un operatore risponderà all’indirizzo email con il quale si è registrati al sito Amazon.

Possiamo decidere di inviare un’email ad Amazon per svariate ragioni, problemi con un ordine, o si è insoddisfatti dell’acquisto, oppure per inoltrare un reclamo, un problema riscontrato con il servizio Prime, un dispositivo o dei contenuti digitali.

A risposta ottenuta, si potrà replicare anche tramite posta elettronica e continuare la conversazione tramite email per richiedere ulteriori informazioni e dettagli sulla problematica in corso.

come comunicare con Amazon tramite chat

Esiste anche la possibilità di comunicare con un operatore tramite una “live chat”, ed è un’ottima alternativa. Infatti sempre dalla pagina contatti, seguendo una procedura simile a quelle utilizzate per contattare il servizio assistenza clienti Amazon con email o telefonata, andremo a cliccare su chat. A questo punto si aprirà una finestra popup all’interno della quale sarà avviata una conversazione via chat con un operatore esperto del supporto Amazon. Il testo del messaggio dovrà essere il più chiaro, diretto e sintetico possibile, per garantire una risposta veloce e specifica.

Amazon mette a disposizione un sistema di live chat in tempo reale che permette in pochi minuti di poter parlare con un operatore italiano e risolvere velocemente i propri problemi su Amazon.

Attraverso la chat è possibile ricevere assistenza su qualsiasi problema come ad esempio:

  • problema sulla spedizione
  • problema sulla garanzia di un oggetto
  • problema sulla restituzione di un oggetto
  • problema sul reso di un oggetto
  • problema sulla fatturazione o pagamento di un oggetto
  • problema sul rimborso di un oggetto
  • problemi Abbonamento Amazon Prime Video
  • molto altro…

Per avviare la chat sarà necessario scegliere la categoria di interesse ed il problema specifico, che ci porta a contattare l’assistenza, nel menù a tendina.

Gli assistenti in chat sono davvero molto esperti e forniranno un’assistenza adeguata. Il servizio di assistenza via chat di Amazon è disponibile tutti i giorni dalle ore 6:00 alle ore 24:00.

come ricevere assistenza sul forum Amazon

Forse non tutti sanno che esiste un forum Amazon. Questo forum è una vera e propria community nella quale è possibile rispondere alle varie domande postate da altri utenti e anche aprire delle nuove discussioni per fare domande agli utenti più esperti del forum.

Questa è una sezione del sito molto importante per chiunque abbia bisogno di trovare delle soluzioni su tutti i servizi Amazon come Alexa, Kindle, Amazon Prime Video ecc.

Il forum di Amazon è molto utile anche per tutti gli utenti Prime che hanno intenzione di guardare gli eventi live trasmessi in streaming come le partite della Champions League che Amazon propone in esclusiva ai propri abbonati.

contattare la community recensori

Amazon offre assistenza per tutte le recensioni inviate dagli utenti. È possibile anche contattare Amazon poiché come azienda attenta al cliente fornisce diversi sistemi di supporto per garantire che le recensionidella sua community siano in linea con le linee guida e che parlino esattamente del prodotto acquistato e non siano fuorvianti. Nel dettaglio, in caso di problematiche relative all’invio o per qualsiasi altra problematica riguardante le recensioni degli articoli in vendita su Amazon e classifiche recensori, è possibile inviare un messaggio di posta elettronica agli indirizzi email seguenti:

L’assistenza si impegna costantemente a mantenere le review ‘pulite’ e per questo è possibile contattarla per recensioni che non siano adeguate agli standard o non recensiscano il prodotto o perché qualche utente ha segnalato la recensione inviata come inappropriata anche se in realtà rispetta tutti i parametri.

Amazon fornisce anche dei badge per i recensori verificati in maniera da invogliare chi invia una recensione ad essere il più dettagliato possibile e fornire così a chi ha bisogno di una recensione la miglior qualità possibile. Per questo esiste anche una classifica dei migliori recensori, valutati in base alla performance di gradimento delle recensioni.

Quindi se si contatta Amazon per qualsiasi informazione riguardante il mondo delle recensioni è possibile inviare un messaggio di posta elettronica agli indirizzi email indicati in precedenza. Se la risposta non dovesse arrivare in tempi brevi è consigliabile sollecitare con una nuova email.

come contattare Amazon dall’app

Una pratica e veloce modalità per poter contattare il servizio assistenza clienti Amazon è l’applicazione ufficiale Amazon, disponibile per sistemi Android e iOS.

Poter riuscire a contattare Amazon dall’app direttamente dallo smartphone o dal tablet è fondamentale quanto semplice e per farlo basta aprire l’applicazione e quindi il menù e scorrere fino alla voce “servizio clienti”. La schermata che si aprirà permetterà all’utente di scegliere varie guide che rendono possibile avere informazioni specifiche. In seguito, per contattare Amazon si potrà cliccare sulla voce “contattaci presente in fondo alla schermata e da qui si potrà così scegliere anche dall’app, così come dal sito web, se si preferisce:

  • farsi chiamare
  • mandare una email
  • chattare con un operatore

Nel caso della chiamata telefonica si dovrà inserire il numero di telefono sul quale si preferisce essere richiamati dall’operatore, poiché, come detto in precedenza, il servizio clienti Amazon non riceve più chiamate in entrata.

Per inviare un messaggio di posta elettronica di richiesta supporto basterà selezionare la voce contatta il servizio clienti via email e scrivere il messaggio da inviare all’assistenza.

Infine, se si opta per la chat con un operatore direttamente nell’applicazione Amazon, si deve selezionare la relativa voce e quindi avviare la conversazione per ricevere tutta l’assistenza di cui abbiamo bisogno.

Qualsiasi sia la nostra scelta, in ogni caso potremo selezionare il motivo del contatto tra diverse opzioni, così da avere un’assistenza più veloce e performante.

inviare una comunicazione scritta ad Amazon

È possibile contattare Amazon tramite posta “tradizionale” per inviare quindi una lettera raccomandata A/R, l’indirizzo di riferimento in Italia è il seguente:

Amazon EU SARL
via Ferrante Aporti 8
20125, Milano

Oppure, per chi possiede un indirizzo PEC, è possibile inviare una email al seguente indirizzo email:

Ricordiamo che inviare l’email ad un account PEC è necessario che l’email sia inviata da un account di posta certificata PEC.

come presentare reclamo ad Amazon

Per poter presentare un reclamo Amazon sarà necessario, prima di tutto, accedere al nostro profilo personale con le nostre credenziali, in modo da entrare nella nostra area riservata sul sito ufficiale Amazon.

A questo punto possiamo accedere al menu “account e liste” e quindi passare alla pagina “i miei ordini”. Qui avremo la lista degli ordini effettuati. Bisogna quindi individuare l’ordine per cui si vuole inviare il reclamo e scegliere tra:

Sceglieremo in base alle nostre esigenze, a seconda che si desideri procedere con un reso oppure segnalare un problema con l’ordine che è stato completato.

Per vedere nel dettaglio come segnalare ad Amazon la mancata consegna di un prodotto, un prodotto difettoso, non conforme,  oppure per presentare un reclamo ad Amazon puoi leggere il nostro articolo dedicato a questo argomento.

reso Amazon

Se invece hai intenzione di effettuare un reso Amazon, puoi fare riferimento al nostro articolo dedicato all’argomento.

come ricevere assistenza per Amazon Prime Video

L’introduzione della Champions League nei servizi in esclusiva streaming di Amazon Prime Video ha portato ad un considerevole aumento delle richieste di assistenza per il servizio live. L’azienda ha quindi deciso di fornire un’assistenza dedicata per i clienti che hanno acquistato questi servizi.

Sul sito ufficiale di Prime Video, una volta selezionata la categoria, è possibile ricevere assistenza sia attraverso la chat con un operatore di Amazon Prime che per email. È possibile richiedere assistenza per diversi argomenti selezionando la categoria nella descrizione dei dettagli del problema riscontrato:

  • pagamenti
  • streaming
  • supporto su come fare qualcosa

Per quanto riguarda gli eventi in streaming è stato anche attivato un forum di discussione nel quale si possono trovare, in completa autonomia, tutte le soluzioni ad eventuali problematiche simili già riscontrate da altri clienti Amazon Prime Video. Quindi, prima di arrivare al contatto diretto, viene comunque proposta una soluzione alla categoria selezionata ma può succedere di non trovare la soluzione, si può a questo punto inviare la propria richiesta di supporto e si riceverà sicuramente una risposta esauriente dagli utenti della community.

Per contattare l’assistenza di Prime Video basta aprire la pagina dei contatti presente sul portale dedicato al servizio e selezionare tra le opzioni di assistenza disponibili tra quelle elencate in precedenza.

Per approfondire nel dettaglio l’argomento su come ricevere assistenza da un operatore per Amazon Prime, puoi leggere il nostro articolo dedicato a questo argomento.

Amazon sui social

facebook

Amazon è presente anche su Facebook. Su questo profilo possiamo trovare aggiornamenti sui nuovi servizi offerti dall’azienda ed oltretutto risulta essere un ulteriore modo per ottenere supporto da Amazon. Il supporto offerto su questa piattaforma è molto efficiente, paragonabile agli altri canali di supporto alla clientela. Anche se non è possibile inviare un messaggio privato ad Amazon su Messenger poiché il sistema rimanda direttamente al sito internet per gli acquisti e per i contatti, possiamo comunque scrivere un messaggio sulla bacheca pubblica del profilo Facebook dove solitamente gli operatori rispondono velocemente.

Il profilo ufficiale Facebook viene utilizzato da Amazon per illustrare tutte le novità dell’azienda, guide utili e promozioni varie e tutto quello che serve per sostenere e mantenere aggiornata l’ampia community che Amazon ha creato attorno al proprio marchio.

Inoltre è presente il profilo Amazon Help. Qui è possibile scrivere sulla pagina dedicata o contattare l’azienda commentando sotto ai post. Questa è una pagina Facebook dedicata a rispondere in diverse lingue, compreso l’italiano, ai problemi dell’utente e gli operatori risponderanno velocemente. Anche qui non è possibile inviare un messaggio privato.

twitter

Amazon è presente anche su Twitter con diversi account. Questo aiuta a diversificare la proposta ed indirizzare la clientela. @AmazonHelp è un profilo dedicato, tramite il quale il supporto dell’azienda risponde a tutte le domande. Il profilo è americano, ma risponde anche l’assistenza italiana, per chiedere info basterà pubblicare un tweet taggando “amazonhelp”. Basterà descrivere dettagliatamente la propria richiesta di supporto e gli operatori risponderanno in brevissimo tempo.

Su @AmazonHelp è anche possibile inoltrare un reclamo, porre quesiti o risolvere dubbi o incertezzze.

Altro canale di assistenza di Amazon su Twitter è l’account @AmazonIT. Anche in questo caso sarà possibile richiedere assistenza pubblicando un tweet e taggando il profilo pubblicamente.

Il profilo @Amazon News Italy è un ulteriore profilo ufficiale che permette di rimanere aggiornati su tutte le news e le proposte che l’azienda propone per l’Italia.

instagram

Amazon è presente anche su Instagram con più profili ufficiali. Qui l’azienda pubblica post con novità e offerte dedicate ai propri clienti, anche Italiani.

Anche su questi profili ufficiali, così come succede per altri profili social dell’azienda, sarà possibile commentare i vari post rispondendo con un messaggio pubblicamente.

sito ufficiale

www.amazon.it

conclusioni

A chi non è capitato di dover contattare il servizio assistenza clienti Amazon? Con questo articolo abbiamo esposto ogni modalità disponibile soprattutto tramite il sito ufficiale.

E tu, hai mai contattato Amazon? Condividi la tua esperienza con un messaggio nei commenti.

Se poi hai trovato errori nei contatti o nei link riportati, o se vuoi semplicemente comunicare con noi, puoi contattarci tramite il modulo di contatti presente sul sito e provvederemo subito a rispondere al tuo messaggio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto