come contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS

come contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS

 

In questo articolo vedremo nel dettaglio quali sono tutte le modalità esistenti per riuscire a contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS. Esistono infatti diversi canali di contatto messi a disposizione dall’istituto di previdenza e cercheremo di elencare e spiegare quali sono tutti i modi disponibili per contattare l’ente cosicché, a seconda delle esigenze personali, ognuno potrà scegliere quale contatto utilizzare per mettersi in contatto con un operatore dell’assistenza nel modo più adeguato.

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, meglio conosciuto come INPS è un Ente nazionale fondato nel 1933. L’Inps impiega risorse umane su tutto il territorio nazionale ed è il riferimento del trattamento pensionistico obbligatorio per tutti i lavoratori, dipendenti pubblici, privati ed anche autonomi che non abbiano una cassa previdenziale specifica. L’INPS è l’istituto nazionale di previdenza sociale nato per gestire le pensioni dei lavoratori di milioni di italiani, con il tempo l’istituto ha subito molte modifiche. Oggi l’Inps gestisce tutti i servizi e prestazioni a sostegno del reddito come ad esempio l’assegno di disoccupazione, il reddito di cittadinanza, il bonus bebè, bonus asilo nido, bonus maternità, carta acquisti, amministra le banche dati come l’ISEE e prestazioni assistenziali, inoltre gestisce e liquida, grazie agli introiti derivanti dai contributi dei lavoratori, le pensioni degli italiani.
L’istituto previdenziale, opera sotto il controllo del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e la sede centrale dell’INPS si trova a Roma.
Tutti i cittadini che lavorano in Italia, avranno a che fare, prima o poi, con l’INPS ed i suoi uffici e distaccamenti presenti su tutto il territorio nazionale per richiedere assistenza.

numero servizio clienti

Il call center INPS può essere raggiunto sia da fisso che da rete mobile. I numeri ed il costo della chiamata sono differenti poiché da fisso la telefonata è gratuita mentre da mobile si segue la tariffazione applicata dai diversi gestori. Il numero verde del servizio clienti INPS è il seguente:

  • 803164

Questo è un numero gratuito da rete fissa. Per le chiamate effettuate da cellulare, invece, il numero da contattare è:

  • 06164164

Quest’ultimo non è un numero gratuito ed il costo della chiamata dipende dal piano tariffario del proprio operatore. Il numero del servizio clienti INPS via telefono è attivo tutti i giorni, festivi compresi, 24 ore su 24. Tuttavia gli operatori del contact center INPS rispondono per fornire assistenza nelle seguenti fasce orarie:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 20:00
  • il sabato dalle ore 8:00 alle ore 14:00

Attraverso il contatto telefonico, è sempre possibile richiedere informazioni sulla propria posizione o anche aggiornamenti sulle normative, verificare il proprio estratto contributivo, richiedere il PIN per accedere all’area personale del sito ed avere risposte su ogni eventuale quesito.
Nel corso della telefonata ai numeri indicati in precedenza seguendo le indicazioni della voce guida, si potrà scegliere la lingua con cui comunicare o anche di parlare con un operatore INPS specializzato.
In alcuni casi o in caso di richieste specifiche, la chiamata potrebbe essere smistata presso gli uffici territoriali di competenza. A questo punto, l’operatore dell’ufficio prederà nota dei dati e dei contatti del cliente per approfondire la richiesta e, se necessario, si potrà anche fissare un appuntamento nella sede INPS più vicina al proprio domicilio per sbrigare le pratiche di persona.
Il servizio telefonico è utile anche per alcune procedure automatiche che non richiedono necessariamente di parlare con un operatore. Per questo, la voce registrata è sempre disponibile, compresi i festivi.

come contattare l’INPS dall’estero

Per dare un supporto anche ai lavoratori stranieri che risiedono e lavorano in Italia, l’assistenza del call center propone un supporto multilingua che potrà essere scelta tra quelle disponibili. Per i numeri verdi INPS Europei, infatti è possibile contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS al numero verde da tutta Europa ma a numeri differenti che andiamo ad elencare in seguito:

  • tedesca
  • inglese
  • francese
  • araba
  • polacca
  • spagnola
  • russa
  • italiana

Il servizio contact center INPS fornisce una risposta chiara in diverse lingue ed utilizza operatori bilingue per i clienti stranieri, gli extracomunitari e i cittadini che risiedono in paesi esteri.
Quindi, se sei all’estero ed hai bisogno di contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS, potrai tranquillamente farlo anche con una telefonata. A seconda della nazione nella quale si trova ci sarà un numero dedicato per mettersi in contatto con l’ente previdenziale italiano. Ricordiamo che le chiamate sono gratuite se effettuate da uno di questi paesi:

  • 080013255, per chi chiama dal Belgio
  • 80018297, per chi chiama dalla Danimarca
  • 0800904332, per chi chiama dalla Francia
  • 08001821138, per chi chiama dalla Germania
  • 0800963706, per chi chiama dalla Gran Bretagna
  • 1800553909, per chi chiama dall’Irlanda
  • 08002860, per chi chiama dal Lussemburgo
  • 08000223952, per chi chiama dai Paesi Bassi
  • 800839766, per chi chiama dal Portogallo
  • 900993926, per chi chiama dalla Spagna
  • 020795084, per chi chiama dalla Svezia
  • 0800559218, per chi chiama dalla Svizzera

Da notare che anche se il call center INPS è raggiungibile da tutta Europa si fa riferimento all’ora italiana. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 14.

indirizzo sede centrale INPS

L’indirizzo della sede centrale INPS, per comunicazioni scritte e quant’altro è il seguente:

via Ciro il Grande, 21
00144 Roma

Per comunicazioni importanti o di valore legale è sempre consigliabile inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno.

come utilizzare la piattaforma online ed il sito web

Il sito web Inps è particolarmente ricco di informazioni e la piattaforma viene aggiornata con frequenza. L’utilizzo del portale permette anche di compiere, in certi casi, alcune operazioni direttamente online ed in completa autonomia. Il sito istituzionale è il seguente:

Per poter interagire con le sezioni che propongono i servizi online ed avere completo accesso all’area personale è necessario registrarsi ed ottenere il PIN per poter effettuare il login o, in alternativa accedere con SPID, carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi.
Tra le altre opzioni a disposizione, sul sito è possibile anche sollecitare una pratica già comunicata all’Inps tramite le caselle di Posta elettronica Certificata (PEC), oppure accedendo alle sedi Inps con appuntamento, consultare le FAQ e molto molto altro.

indirizzi email PEC INPS

L’INPS dispone, come vedremo in seguito, di vari indirizzi email per l’invio di richieste online o documentazioni o per richiedere il PIN personale. Nella maggior parte dei casi si tratta di indirizzi email PEC, abilitati a “comunicare” esclusivamente con altri indirizzi di posta elettronica certificata. Infatti se si prova ad inviare un messaggio di posta da un indirizzo di posta elettronica tradizionale ad uno degli indirizzi PEC dell’INPS, il mittente riceverà un messaggio di errore con il quale viene comunicato che l’email è stata rifiutata dal sistema. Tuttavia ogni sede INPS oltre ad avere un proprio indirizzo PEC, dispone anche di un indirizzo email ‘normale’ al quale si può scrivere anche da un indirizzo di posta elettronica comune. Quindi, una email con posta elettronica ordinaria può essere inviata all’indirizzo email della relativa sede di riferimento.
A questo proposito, esiste una sezione del portale ufficiale INPS dove sono elencati tutti gli indirizzi email “PEC” ed “ordinari”, di tutte le sedi e degli uffici dell’istituto di previdenza.

Nella pagina dedicata sarà possibile trovare tutti i diversi indirizzi email esistenti delle varie sedi INPS, divisi per ambiti di interesse. Molto utile ad esempio se si desidera trovare l’indirizzo della propria sede di riferimento.

come trovare la sede INPS più vicina

Probabilmente uno dei migliori modi per ricevere assistenza da un operatore Inps senza necessariamente contattare il servizio assistenza clienti è quello di recarsi di persona in una delle sedi INPS presenti in tutta Italia. Infatti, recandosi in ufficio sarà possibile chiedere aiuto ad uno dei tanti incaricati addetti al supporto dei clienti nelle sedi Inps.
Per scoprire tutte le sedi INPS disponibili in Italia e venire incontro alle esigenze degli utenti e per facilitare la ricerca della sede più vicina al nostro interesse, l’ente nazionale ha messo a disposizione degli utenti un tool online. Attraverso il semplice utilizzo del tool, inserendo il comune o il relativo CAP oppure selezionando graficamente la regione e provincia di interesse, è possibile trovare facilmente qual’è la sede più vicina. Nei risultati saranno mostrati indirizzo della sede, numero di telefono, i relativi indirizzi email ed altri dati utili.

Accedendo al sito, tramite le nostre personali credenziali di accesso del portale INPS, è possibile prenotare un appuntamento nella sede scelta dalla ricerca tramite il tool. In alternativa è anche possibile chiedere un appuntamento telefonico contattando il numero del servizio clienti. In ogni caso è da tenere in considerazione che è possibile ricevere assistenza in una delle sedi INPS del territorio solamente previo appuntamento.

Questo servizio di trova sede INPS serve a trovare la sede dell’ente più vicina al nostro domicilio o comunque al nostro interesse. Questo strumento che INPS mette a disposizione di tutta la popolazione risulta essere molto utile.
Su tutto il territorio, sono presenti patronati e punti INPS ai quali potersi rivolgere. Inserendo il codice postale, il comune oppure il nome della struttura, si potrà individuare la sede INPS di riferimento più vicina. Nei risultati della ricerca è possibile visualizzare anche l’indirizzo PEC della sede scelta, il numero di centralino, l’indirizzo completo e tutti gli orari di apertura degli uffici. Solitamente gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:30.

come prenotare appuntamento INPS

Il nuovo servizio messo a disposizione dall’Istituto è “prenotazione appuntamento INPS”, nato per evitare file e assembramenti agli sportelli territoriali dell’Istituto. Questo è un servizio automatico vocale, attivabile direttamente tramite il numero verde INPS ai numeri su indicati in precedenza e senza parlare necessariamente con l’operatore.
Quindi, dopo aver digitato il numero, durante la chiamata:

  • selezionare “servizio automatico di prenotazione sportelli”
  • inserire il codice fiscale della persona per cui si effettua la prenotazione e il motivo dell’accesso
  • indicare la sede territoriale INPS di competenza
  • scegliere il giorno e l’ora dell’appuntamento
  • comunicare il proprio numero di cellulare

Inserire il numero di telefono è molto importante poiché sul numero da voi fornito, a procedura completata, verrà inviato un SMS con i dettagli della prenotazione. Se l’operazione andrà a buon fine arriverà quindi la conferma di prenotazione tramite SMS.
Il servizio di prenotazione appuntamenti INPS è disponibile anche:

  • online tramite la funzione “prenota” nella propria area personale sul sito web
  • tramite il servizio “sportelli di sede” attraverso le sedi INPS
  • via “app INPS Mobile” attraverso la funzione “sportelli di sede”

contattare INPS tramite app

INPS Mobile è l’app istituzionale, sviluppata per tutte le tipologie di utenza INPS (lavoratori, famiglia, pensionati, disoccupati, inoccupati, lavoratori sospesi), che dà accesso a numerosi servizi di consultazione e invio documentazione se necessario. È disponibile e risulta molto utile e di facile utilizzo anche una applicazione per i nostri dispositivi portatili:

Per utilizzare le opzioni personalizzate dei menu, destinate ad ogni singolo individuo, è necessario effettuare il login con le credenziali personali. Nelle ultime versioni dell’app è disponibile anche l’autenticazione con la Carta d’Identità Elettronica (CIE).

altri metodi di contatto

Molto interessanti sono tutte le possibilità offerte attraverso la piattaforma web, per mettersi in contatto col Customer Service dell’INPS. Accedendo ai link seguenti, infatti, si scoprono le molteplici modalità offerte sul sito web:

Come vedremo in seguito più nel dettaglio, esistono anche altre opzioni di contatto, tra le quali:

  • contattare un operatore tramite chat
  • contattare un operatore tramite Skype
  • ottenere assistenza tramite INPS risponde

Se si desidera contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS tramite chat, basterà cliccare sulla barra grigia in alto, dove appare la scritta “parla ora con un nostro operatore”. A questo punto si aprirà immediatamente un modulo chat pop-up grazie al quale si viene immediatamente messi in contatto diretto col primo operatore Inps disponibile.
Se hai Skype installato sul PC, è possibile attivare una chiamata, semplicemente cliccando sulla barra grigia su cui è scritto: “parla ora con un nostro operatore con Skype”.
E’anche possibile porre le proprie richieste all’INPS, utilizzando il modulo online presente sulla pagina “INPS risponde” accedendo all’area personale.

come avviare la chat con operatore virtuale INPS

Esiste un assistente virtuale di INPS che risponde alle domande degli utenti che visitano il sito ufficiale dell’ente, parliamo di “Arianna”. Per avviare la conversazione è necessario accedere alla pagina delle FAQ del sito e cliccare in basso a destra dove è scritto “posso aiutarti sull’accesso ai servizi INPS”.

Sarà necessario prendere visione dell’informativa per iniziare la chat ed è importante sapere che la conversazione non può essere trasferita ad un operatore umano e reale di INPS ma sarà gestita e dovrà concludersi esclusivamente con l’assistente digitale. Infatti la chat con l’assistente Arianna fornisce aiuti sull’accesso ai vari servizi INPS. Quindi, se il tuo obiettivo è quello di ricevere un’assistenza dedicata questo canale non è proprio indicato ed è consigliabile contattare l’INPS attraverso altri canali di contatto descritti in questo nostro articolo.

come funziona e cos’è INPS risponde

INPS Risponde è una ulteriore opzione di contatto proposta dall’istituto. Si tratta di una sezione del portale ufficiale dell’ente, un ottimo servizio di assistenza online dell’Istituto messo a disposizione degli utenti registrati al quale si può accedere e quindi ricevere tutte le informazioni necessarie con:

  • PIN personale
  • SPID
  • carta di identità elettronica
  • carta nazionale dei servizi

Da questa sezione del sito si può tranquillamente inviare la propria richiesta di assistenza. Il servizio è rivolto anche a:

  • dipendenti privati
  • gestione fondi gruppi Poste Italiane (ex iPost)
  • dipendenti pubblici (ex Inpdap)
  • lavoratori dello spettacolo e dello sport (ex Enpals)

Dopo aver selezionato la categoria di appartenenza si aprirà un ulteriore menù a tendina, dal quale si potrà scegliere l’argomento. Quindi si potrà compilare un campo di testo con la propria richiesta, specifica, breve e dettagliata. Se necessario si potranno anche allegare dei documenti della dimensione massima di 4 MB. Dopo aver completato la compilazione in tutti i campi necessari, si potrà inoltrare la richiesta di servizio INPS Risponde, che verrà protocollata. Entro qualche giorno un consulente dell’Istituto provvederà a rispondere alla vostra richiesta tramite l’indirizzo email fornito al momento della richiesta di assistenza. Sarebbe consigliabile inserire nel modulo di richiesta anche un proprio contatto telefonico in modo che, in caso di necessità, l’operatore INPS vi possa ricontattare direttamente per eventuali chiarimenti sulla gestione della richiesta o per chiedere ed integrare alla richiesta tutto il necessario.

Utilizzando il servizio INPS Risponde, si potranno inoltrare a INPS attraverso una semplice email, tutte le richieste di informazioni o chiarimenti, anche su una singola pratica. Una volta effettuato l’accesso, si potranno consultare gli stati delle richieste inviate e anche sollecitare una risposta se sono passati 15 giorni.
Da notare che l’ente nazionale consiglia di accedere ad INPS Risponde tramite il PIN personale. In questo modo ci si identifica e gli operatori possono controllare tutte le eventuali precedenti richieste di assistenza, per fornire sempre un miglior supporto a tutti gli italiani o stranieri residenti in Italia.

FAQ degli utenti INPS

Prima di rivolgersi ad un operatore INPS, se si ha un dubbio specifico, risulta molto utile cercare tra le FAQ presenti sul portale ufficiale dell’INPS. In questa sezione del sito, viene indicato tutto quello che c’è da sapere per l’accesso e l’utilizzo all’area MyINPS, per esempio.

Spesso è più utile cercare delle informazioni in questa sezione, invece di attendere al telefono per parlare con un operatore dell’INPS.

Inps sui social

facebook

Oggi INPS è inevitabilmente anche su Facebook. Tuttavia non si tratta di un vero e proprio link diretto per contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS, infatti non c’è il pulsante “messaggi” per contattare privatamente l’Istituto ma nelle pagine ufficiali commentando i post che vengono pubblicati sulla bacheca si possono inserire commenti per info generiche o inviare delle richieste a cui si otterrà quasi sempre una valida risposta, durante i giorni lavorativi ed entro le 48 ore successive infatti gli operatori INPS risponderanno ai commenti degli ultimi tre post pubblicati.
I servizi INPS forniti sono comunque sempre imprescindibili ed attraverso le pagine Facebook ufficiali è possibile restare aggiornati su:

  • novità
  • reperire informazioni
  • numeri utili
  • capire come cambiano le procedure delle pratiche
  • capire quale pratica si dovrà aprire una volta iniziata la propria professione
  • scoprire le novità sul reddito di cittadinanza
  • congedi parentali
  • bonus nido per quanto riguarda le famiglie
  • molto altro

Ogni pagina è settorializzata per una maggiore chiarezza e facilità di consultazione, infatti sul social network sono state create diverse pagine dell’ente, ognuna relativa alle sezioni di interesse. Sono state infatti istituite varie pagine suddivise per argomenti:

Il supporto viene fornito tutti i giorni dalle 9 alle 13. Le domande posso essere presentate commentando gli ultimi 3 post della pagina ed un operatore INPS risponderà alla richiesta di assistenza, come già accennato in precedenza, entro 48 ore lavorative. Non è possibile in alcun modo richiedere assistenza via Messenger, poiché non è possibile inviare messaggi privati su Facebook, quindi se si necessita una assistenza privata e specifica, si deve necessariamente utilizzare qualche altro canale di contatto tra quelli esposti in questo articolo.

twitter

INPS risponde anche su Twitter. L’ente nazionale è infatti presente anche su questo social con un profilo ufficiale dedicato a soddisfare tutti i tweet di richiesta di assistenza. Una volta pubblicato il tweet di richiesta di assistenza sarà necessario attendere la risposta dell’operatore INPS.

Dunque per richiedere il supporto di un operatore esperto basterà pubblicare un messaggio di testo taggando il profilo INPS sul social network. Nel testo del messaggio dovrà essere chiaramente scritto qual è la richiesta di assistenza, per richieste di assistenza veloci e brevi che possano rientrare nei 280 caratteri.
Solitamente il profilo Twitter risponde entro poche ore commentando direttamente sotto il tweet. Questo profilo social è una valida alternativa da utilizzare per chi in cerca di assistenza e volesse chattare con un operatore INPS. Inoltre INPS tramite Twitter fornisce informazioni e comunicazioni necessarie alla popolazione e cerca di chiarire tutti i dubbi di cittadini e utenti.

instagram

L’INPS ha un account con un profilo ufficiale anche su Instagram ed è possibile utilizzarlo per chiedere informazioni scrivendo nei commenti dei post pubblicati. Infatti un operatore Inps che si occupa dell’account Instagram di INPS risponderà a tutti i commenti con domande e richieste di informazioni. Tuttavia si tratta di un canale che non offre supporto ai cittadini. Quindi si può utilizzare il profilo di INPS su questo social soprattutto per vedere gli ultimi post pubblicati, con le ultime notizie relative ad assegni, bonus ed altre informazioni che possono essere utili a tutti i cittadini.

Si può provare a chiedere supporto anche inviando un messaggio privato ma non sempre si riceve una risposta al proprio quesito anzi spesso si riceve la risposta ma si viene rimandati al numero di telefono del contact center dell’ente. Tuttavia è comunque possibile seguire il profilo INPS su Instagram per ricevere in anteprima tutte le notizie direttamente sulla pagina ufficiale dell’ente.

sito ufficiale

www.inps.it

conclusioni

Abbiamo visto come contattare un operatore del servizio assistenza clienti INPS sia veramente semplice, l’istituto mette infatti a disposizione diversi strumenti.

Condividi la tua esperienza con l’ente di previdenza nei commenti, oppure ti invitiamo a segnalarci tramite il modulo di contatti del sito se hai delle informazioni in più o se hai trovato errori nei contatti o nei link riportati. In questo caso provvederemo ad aggiornarli o rimuoverli al più presto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto