come effettuare un reso Amazon: procedura, costi, politica e tempi necessari

come effettuare un reso Amazon: procedura, costi, politica e tempi necessari

In questo articolo spiegheremo come effettuare un reso Amazon: procedura, costi, politica e tempi necessari grazie a tutti gli strumenti messi a disposizione dall’azienda.

Anche se Amazon è sinonimo di professionalità ed efficienza può capitare di incappare in un errore e di ricevere un articolo che non corrisponde a quello acquistato, o che l’oggetto si sia rovinato durante il trasposto o in presenza di qualsiasi altro errore. Chi è abituato ad acquistare online con regolarità, sa bene che può capitare un intoppo, un imprevisto ma sa anche che la soluzione si trova sempre. Se ti trovassi ad affrontare una simile situazione, questo articolo potrà sicuramente aiutarti a capire come riuscire ad effettuare un reso Amazon. Vedremo la procedura da seguire, i costi previsti, la politica dell’azienda ed i tempi necessari per completare la procedura nel migliore dei modi.

politica resi Amazon

Hai appena ricevuto il tuo ordine Amazon ed aprendo il pacco ti rendi conto che l’oggetto in questione è di un colore diverso da quello da te ordinato? Oppure è di una misura diversa da quella che avevi richiesto? O ti accorgi che il prodotto è rotto, oppure difettoso? Magari ci hai semplicemente ripensato e decidi che non lo vuoi più? Cosa fare in questi casi? Semplice, qualsiasi sia la causa del tuo ripensamento ti basterà avviare la procedura di “reso Amazon”.
La procedura di reso Amazon è prevista indipendentemente dal fatto che l’articolo sia stato venduto da Amazon o da un venditore del marketplace e spedito da Amazon.

restituzione entro 14 giorni

Non tutti sanno che grazie e per effetto del diritto di ripensamento, potrai restituire il prodotto anche se deteriorato. Devi sapere innanzitutto che trattandosi di un vero e proprio “contratto a distanza”, puoi recedere dal contratto, entro 14 giorni di calendario dalla consegna e senza necessità di motivazione. Considera inoltre che se hai acquistato più articoli con consegne separate si considereranno i 14 giorni a partire dalla data dell’ultima consegna.

Se vuoi approfondire il discorso relativo al diritto di recesso per ripensamento, puoi dedicare una breve lettura al nostro articolo dedicato.

restituzione entro 30 giorni

In aggiunta a questi diritti garantiti dalla legge, avrai la possibilità di restituire o anche sostituire tutti i prodotti acquistati da Amazon e dai vari venditori del marketplace Amazon entro 30 giorni di calendario dalla consegna, quindi inclusi sabato e domenica. Tutto questo è possibile a condizione che i prodotti non siano mai stati usati o manomessi in qualche modo.

La politica di Amazon particolarmente attenta alle esigenze e aspettative dei propri clienti permette di soddisfarlo in ogni caso.

è sempre possibile restituire articoli Amazon?

Purtroppo non è sempre possibile restituire gli articoli comprati su Amazon. Soprattutto non è previsto un reso se il prodotto acquistato è stato utilizzato o presenta danni derivanti da un suo uso inappropriato o corretto. In questi casi Amazon può trattenere dal rimborso un importo corrispondente alla diminuzione del valore dell’oggetto.
In particolar modo non possono quindi essere restituiti prodotti come ad esempio:

  • CD o DVD con confezioni aperte e / o i relativi sigilli rimossi
  • software
  • prodotti personalizzati e confezionati su misura
  • giornali, periodici e riviste
  • contenuti digitali (per esempio, e-Books, mp3, ecc.)

come effettuare un reso Amazon

Vediamo quindi come effettuare un reso Amazon, la procedura, i costi, politica e tempi necessari per completare l’operazione.

Per riuscire ad effettuare un reso Amazon devi innanzitutto recarti sul sito Amazon ed accedere con le tue credenziali alla tua area personale, dopodiché vai su “i miei ordini” e seleziona la voce “restituisci articoli”.
Fatto ciò si aprirà una finestra in cui dovrai indicare la motivazione che ti spinge a voler restituire l’oggetto che hai acquistato. Potrai scegliere tra le seguenti voci:

  • acquistato per errore
  • ricevuto articolo errato
  • articolo danneggiato
  • componenti o accessori mancanti
  • acquisto non autorizzato
  • descrizione sul sito non accurata
  • articolo arrivato in ritardo
  • prestazioni o qualità non adeguate
  • altro

Se lo ritieni necessario puoi aggiungere anche un commento e sappi che hai uno spazio fino a 200 caratteri per scrivere il tuo testo. Fatto questo e andando avanti ti verrà visualizzata una pagina in cui ti sarà chiesto se desideri:

  • un rimborso sul tuo account Amazon, che potrai utilizzare per futuri acquisti
  • un rimborso sulla stessa carta di credito, quella utilizzata per l’acquisto rimborsato

Una volta convalidata la richiesta di sostituzione o restituzione degli articoli, sarà possibile stampare l’autorizzazione di reso, da inserire all’interno, e l’etichetta di reso Amazon che andrà messa sul pacco che desideri rispedire al mittente.
A questo punto puoi scegliere se restituire la merce:

  • tramite corriere
  • recandoti personalmente all’ufficio postale per spedire il pacco
  • tramite Amazon Locker

Adesso non ti resta che preparare il pacco inserendo l’autorizzazione di reso al suo interno ed incollando l’etichetta di reso sull’esterno del pacchetto da inviare. Una volta spedito il prodotto, puoi controllare lo stato della sostituzione o del rimborso dal tuo profilo personale alla pagina Amazon “i miei ordini” o acquisire informazioni più dettagliate sulla pagina resi e rimborsi Amazon.

esiste un’alternativa ai resi online Amazon?

Se non vuoi restituire il prodotto acquistato tramite il centro resi online di Amazon e non desideri contattare il servizio clienti Amazon, a titolo informativo sappi che in rete ci sono diversi moduli da poter utilizzare. Per avere una garanzia di buon esito del reso, noi consigliamo vivamente di utilizzare la “procedura ufficiale” proprio per evitare intoppi o disguidi ulteriori.

quali sono i costi del reso Amazon

Sostanzialmente il reso di un prodotto Amazon è gratuito, l’unica eccezione sono le spese di restituzione che sono invece a tuo carico. Tuttavia se eserciti il diritto di ripensamento entro 14 giorni, Amazon provvederà a rimborsarti anche le spese di spedizione sostenute per ricevere il prodotto oltre al prezzo pagato per l’acquisto della merce. Tale rimborso viene effettuato per la sua formula più economica tra quelle previste da Amazon.
Le spese di restituzione possono variare in funzione della quantità, dimensioni e peso dei prodotti da restituire. Ad ogni modo per una restituzione all’interno dei confini nazionali, le spese di restituzione partono da 4 euro. Al link seguente trovi tutte le informazioni sui costi di spedizione:

Quando crei l’etichetta di reso nella tua area riservata, Amazon ti visualizza con esattezza quali sono le spese di spedizione, ma anche quali sono le opzioni di restituzione disponibili.
Se utilizzi un’etichetta prepagata, le spese di restituzione vengono dedotte dal tuo imminente rimborso.

tempi reso Amazon

Se hai deciso di restituire il prodotto acquistato e ricevere indietro i tuoi soldi e non hai chiesto la sostituzione di un prodotto con uno diverso, devi sapere che i tempi del rimborso variano sensibilmente a seconda che tu abbia scelto:

  • il riaccredito sulla tua carta di credito o di debito
  • l’emissione di un buono regalo da utilizzare per futuri acquisti

Infatti nel primo caso sono necessari alcuni giorni per ottenere l’accredito del rimborso mentre nel secondo caso il rimborso è pressoché immediato. Questo succede perché Amazon, dopo aver ricevuto il reso, dovrà contattare la tua banca per tutte le verifiche del caso e quest’ultima impiega circa 5 o 7 giorni lavorativi per processare il rimborso.
Quando il pacchetto del reso sarà spedito potrai controllare lo stato del tuo rimborso in ogni momento accedendo con le tue credenziali alla tua area riservata sul sito di Amazon.

a quanto ammonta il rimborso?

Per capire l’entità del rimborso Amazon, occorre distinguere se:

  • il prodotto arriva difettoso o danneggiato oppure per un errore di Amazon ti è stato spedito un prodotto diverso da quello ordinato. In questo caso ti verrà rimborsato l’intero importo, oltre alle spese di spedizione sostenute per riceverlo e a quelle affrontate per restituirlo. Amazon provvederà a restituirti anche il costo dell’eventuale confezione regalo associata al prodotto ordinato
  • hai esercitato il diritto di ripensamento entro i 14 giorni dalla consegna. In questo caso Amazon ti rimborserà sia il prezzo pagato per l’acquisto del prodotto, sia le spese di spedizione sostenute per riceverlo
  • hai esercitato il diritto di restituzione entro i 30 giorni dalla data di avvenuta consegna. In questo caso riceverai unicamente il rimborso del prezzo pagato, senza aver diritto alla restituzione delle spese di spedizione sostenute per ricevere il prodotto, dell’eventuale confezione regalo e di eventuali altre spese

vale la garanzia legale per gli acquisti Amazon?

Che l’acquisto sia avvenuto su Amazon o su qualsiasi altro sito web, o dal negozio sotto casa, o in un grande negozio della grande distribuzione, il risultato è che qualora il prodotto si dimostrasse difettoso puoi sempre avvalerti della garanzia legale ed ottenere la sua riparazione o sostituzione oppure il rimborso del prezzo pagato. Quindi se il prodotto acquistato ad esempio non si accende, non funziona bene, riporta un difetto visibile, ecc. siamo sempre tutelati.
Ti ricordiamo che la garanzia legale copre difetti di conformità che si manifestano entro 2 anni dalla data di consegna del prodotto.

amazon: pacco danneggiato

Se al suo arrivo la confezione del pacco dovesse essere danneggiata o manomessa, in questo caso le contestazioni dovranno essere rivolte esclusivamente al corriere incaricato alla consegna.

come presentare reclamo ad Amazon

Per saperne di più ti invitiamo a leggere l’articolo sulle azioni da intraprende nel caso in cui si voglia presentare un reclamo ad amazon.

come contattare il servizio assistenza clienti Amazon

Per approfondire nel dettaglio l’argomento e scoprire come contattare il servizio assistenza clienti Amazon, puoi leggere il nostro articolo dedicato proprio a questo argomento.

sito ufficiale

www.amazon.it

conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come effettuare un reso Amazon, la procedura, i costi, la politica adottata dall’azienda ed anche i tempi necessari. Tutto è molto semplice grazie al sito ufficiale Amazon dove infatti sono a disposizione diversi strumenti utili e necessari per completare la procedura in maniera adeguata.

Potete utilizzare il modulo di contatti del sito per inviarci qualsiasi richiesta, per suggerire miglioramenti o segnalare errori. Scrivete un messaggio nei commenti per farci conoscere la vostra esperienza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto