come risolvere i problemi di accesso a Windows 10 e Windows 11

come risolvere i problemi di accesso a Windows 10 e Windows 11

A volte capita che, accendendo il nostro computer questo faccia fatica ad avviarsi o addirittura di accendersi, in ogni modo.
Ecco, qui di seguito, quindi, alcune soluzioni che puoi provare se si verificano problemi durante l’accesso a un dispositivo che sfrutta la potenzialità di Windows 10, o Windows 11. A seguire vedremo dunque le soluzioni possibili a seconda delle varie problematiche che si possono riscontrare, inclusi i problemi di accesso dopo l’aggiornamento a Windows 10 o Windows 11, da Windows 7 o Windows 8.1 oppure windows 10, vedremo come risolvere i problemi di accesso a windows, qualunque sia il vostro sistema operativo.

risolvere i problemi e riavviare il dispositivo

Se sono disponibili degli aggiornamenti, potresti risolvere alcuni dei problemi più comuni semplicemente aggiornando il sistema operativo. Quindi, per completare l’aggiornamento, dal logo in basso a sinistra, seleziona “arresta” (o “accendi” se utilizzi Windows 11) quindi “aggiorna e riavvia” per riavviare il dispositivo e far completare la procedura di installazione di tutti gli aggiornamenti disponibili.

verificare la connessione internet

Per verificare la connessione internet sul tuo dispositivo, seleziona “rete” nella schermata di blocco del dispositivo. Se hai problemi di connessione alla rete Wi-Fi o se il segnale è debole, prova a connettere il dispositivo direttamente al router o al modem con un cavo ethernet.
Se i problemi di connettività persistono, controlla la connessione internet usando un altro dispositivo per capire se si tratta di un problema di rete.

come controllare la password

Prova queste operazioni quando digiti la password per l’accesso:

  • digita la password con la tastiera su schermo, quindi seleziona “accessibilità”, “tastiera su schermo”, quindi scegli i tasti per digitare la password
  • verifica che BLOC MAIUSC sia disattivato o attivato se la tua password lo richiede
  • controlla che le informazioni immesse siano corrette. Digitare quindi la password nel campo “password” o il PIN nel campo “PIN”. Se usi un account Microsoft, puoi scegliere se immettere un PIN o una password selezionando “opzioni di accesso”
  • se usi più layout di tastiera, verifica che sia selezionata la lingua della tastiera desiderata. Per controllare il layout di tastiera, seleziona il metodo di input (un codice di tre lettere nell’angolo in basso a destra)
  • se di recente hai modificato la password, prova a immettere di nuovo quella usata precedentemente. Se la vecchia password funziona, devi bloccare il dispositivo e quindi sbloccarlo con la nuova password
  • testa la password usando un altro dispositivo per accedere al tuo account Microsoft personale. Se la password funziona, ma account.microsoft.com mostra che l’account è bloccato o interrotto, il sito visualizzerà le istruzioni per risolvere tutti questi problemi.
  • prima di digitare la password o il PIN, seleziona l’opzione per visualizzarla. In questo modo, puoi verificare che il PIN o la password che stai digitando sia corretta prima di immetterla e confermarla.

accedi con un altro account

Se hai più account registrati nel tuo dispositivo, prova ad accedere con un altro account. Nella schermata di blocco seleziona un altro account dall’elenco nella parte in basso a sinistra. Per accedere con un account non elencato, seleziona la voce “altro utente” e digita il nome utente e la password dell’account corrispondente.

avvio in modalità provvisoria

L’avvio del dispositivo in modalità provvisoria spesso consente di risolvere i problemi di accesso.
Se puoi accedere al tuo dispositivo in modalità provvisoria, significa che il problema di accesso non dipende dai driver del dispositivo di base e dalle impostazioni predefinite. Questa opzione di accesso tuttavia funzionerà solo se disponi di una password per un account Microsoft o un account locale. Se possiedi il PIN o altre opzioni l’accesso non è disponibile.
per riavviare in modalità provvisoria segui questa procedura:

  • riavvia il dispositivo selezionando “arresta”, quindi “riavvia”. Quando viene visualizzata la schermata di accesso, tieni premuto il tasto MAIUSC mentre selezioni “arresta” e “riavvia”
  • dopo il riavvio del PC nella schermata “scegli un’opzione” seleziona “risoluzione problemi”, quindi “opzioni avanzate” e “impostazioni di avvio” infine “riavvia”
  • dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. È consigliabile selezionare 5 o premere F5 per accedere alla modalità provvisoria con rete.

accedere con un profilo temporaneo

Se tenti di accedere a Windows 10 e ricevi il messaggio di errore “non è possibile accedere al tuo account”, Windows creerà ed effettuerà l’accesso con un profilo temporaneo.

accedere con windows hello

Se riscontri problemi di accesso a Surface con Windows Hello, prova le soluzioni proposte per risolverli.

come reimpostare il PIN

In caso di problemi nell’utilizzo del PIN per accedere al vostro dispositivo con Windows 10 o Windows 11, prova a reimpostare il PIN seguendo questi semplici passaggi:

  • nella schermata di accesso, seleziona la voce “ho dimenticato il PIN” sotto la casella di testo PIN. Se sono presenti più account nel PC, scegli quello per il quale è necessario reimpostare il PIN
  • nella schermata “immetti la password” digita la password del tuo account Microsoft e seleziona “avanti”
  • nella schermata “aiutaci a proteggere il tuo account”, scegli di ricevere il tuo codice di sicurezza sia come SMS che come messaggio email. Se selezioni di ricevere l’SMS, digita le ultime quattro cifre del tuo numero di telefono e quindi scegli “invia codice”
  • quando ricevi il codice tramite SMS o messaggio email in un dispositivo differente, immettilo nella schermata “immettere il codice ricevuto” e quindi seleziona “avanti”
  • nella finestra di dialogo “imposta un PIN”, immetti il nuovo PIN e confermalo. Il tuo nuovo PIN è ora impostato

Si consiglia di verificare sempre la connessione a internet selezionando “rete” nella schermata di blocco del dispositivo.

come reimpostare la password

La modalità di reimpostazione della password per risolvere i problemi di accesso a Windows 10 e 11, dipende dall’uso dell’account Microsoft o di un account locale per l’accesso.
Per scoprire quale tipo di account hai, seleziona “opzioni di accesso” nella schermata di accesso. Se visualizzi “l’icona dell’account Microsoft”, ne stai usando uno. Se visualizzi solo “l’icona password”, hai un account di dominio, account aziendale o dell’istituto di istruzione, oppure locale.

se hai un account Microsoft

  • nella schermata di accesso, digita il nome dell’account Microsoft se non è visualizzato. Se sono presenti più account nel PC, scegli quello da reimpostare
  • seleziona “ho dimenticato la password” sotto la casella di testo della password
  • nella schermata di “ripristino dell’account”, digita i caratteri visualizzati nella casella sotto “immetti i caratteri visualizzati” e quindi seleziona “avanti”
  • nella schermata “verifica la tua identità” scegli di ricevere il tuo codice di sicurezza come SMS o come messaggio email. Se scegli di ricevere l’SMS, digita le ultime quattro cifre del tuo numero di telefono e quindi scegli “invia codice”
  • quando ricevi il codice come messaggio email o SMS in un dispositivo separato, specificalo e seleziona “avanti”
  • nella schermata “reimpostare la password”, crea una nuova password e seleziona “avanti”. In tal modo viene impostata la tua nuova password. Seleziona nuovamente “avanti” per tornare alla schermata di accesso
  • adesso potrai accedere con la tua nuova password nel tuo account Microsoft

se hai un account locale

Se usi Windows 10 versione 1803, ed hai aggiunto le domande di sicurezza al tuo account locale per reimpostare la password, seleziona “reimposta password” nella schermata di accesso. Questo collegamento viene visualizzato dopo aver immesso una password errata, quindi, immetti le risposte alle domande di sicurezza e scegli una nuova password per risolvere i problemi di accesso a Windows 10 e 11.
In caso contrario, se non usi una versione 1803 di Windows 10, non hai aggiunto domande di sicurezza oppure se utilizzi Windows 11 dovrai reimpostare il dispositivo.
Infatti, se il dispositivo non esegue la versione 1803 di Windows 10 e non siano state configurate le domande di sicurezza, o se il tuo sistema è Windows 11 non c’è modo di recuperare una password dimenticata per un account locale. L’unica opzione consiste nel reimpostare il dispositivo. La procedura seguente comporta la rimozione di tutti i dati, i programmi e le impostazioni personali memorizzate sul disco rigido.
Per reimpostare un dispositivo:

  • seleziona “arresta” (WIN 10) o “accendi” (WIN 11) nella schermata di blocco
  • tenendo premuto MAIUSC, seleziona “riavvia”
  • nel menu “opzioni di avvio” seleziona “risoluzione dei problemi”, quindi “reimposta il PC”, infine “rimuovi tutto”
  • Il PC verrà riavviato e reimpostato automaticamente, cancellando tutti i dati e le impostazioni personali presenti sul tuo hard disk.

Se nessuno dei passaggi precedenti per modificare la password funziona, sono disponibili altre opzioni. Ti basterà dedicare una breve lettura ai nostri articoli su tutti i modi disponibili per riuscire cambiare o reimpostare la password di Windows, per Windows 7, Windows 8.1, Windows 10 e Windows 11.

sito ufficiale

www.microsoft.com

conclusioni

Il sistema operativo permette di completare il procedimento in modo semplice e veloce, quindi, come abbiamo potuto constatare in questo articolo, riuscire a risolvere i problemi di accesso a Windows 10 e Windows 11 è alla portata di tutti.

Utilizza il modulo di contatti del sito per qualsiasi richiesta o scrivi un semplice messaggio per descrivere la tua esperienza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto